martedì 15 maggio 2018

Recensione: Il tatuatore

Buonasera nuvole! Questa sera vi parlo di un libro un po’ diverso dal solito, oggi tratto un thriller veramente appassionante che tratta del mondo dei tatuaggi, con la sua dose di romance all’interno... vi presento:

  • Titolo: Il Tatuatore
  • Autore: Alison Belsham
  • Casa Editrice: Newton Compton
  • Pagine: 384
  • Da leggere o no? Si, si è SI!
  • Voto: 9


Voto copertina:

Francis Sullivan è il più giovane ispettore della polizia di Brighton ed è alla ricerca del suo primo caso importante quando Marni Mullins, tatuatrice di professione, trova un corpo scuoiato durante una passeggiata.
Le porzioni di pelle erano state tranciate in modo netto, ed erano presumibilmente parti tatuate. L’ispettore Sullivan crede che Marni possa aiutarlo nelle indagini, anche se poco propensa a fidarsi della polizia. Collaborerà con essi per trovare il ‘ladro di tatuaggi’ oppure cercherà di scovarlo da sola?




Il mondo dei tatuaggi mi ha sempre affascinato, proprio per questo sono stata subito colpita dalla copertina accattivante e dal titolo, anche se non sono molto amante del genere devo ammettere. Nonostante ciò mi sono lasciata trascinare dall’istinto e posso dire che non ho fallito, almeno non questa volta!

Il pensiero che una persona riesca davvero a scuoiare qualcuno mi ha dato i brividi, non riuscivo nemmeno a pensarci ma poi ho pensato che comunque nel mondo i pazzi sono ad ogni angolo.
Entrare nella mente di un omicida non è facile per colui o colei che lo scrive e per chi legge sopratutto. Personalmente posso dire che sono stata davvero catturata dalla narrazione e dagli intrighi che si sviluppano man mano che la storia prosegue.
Tra i personaggi principali ho adorato Marni, una donna con le palle quadrate (scusate il francesismo ma ci stava cavolo!). Una di quelle che ne ha passate di tutti i colori, una donna che non dovrebbe fidarsi di nessuno e che continua giorno per giorno ad affidarsi e a non buttarsi mai giù. Ho adorato anche la sua incoscienza che ha veramente caratterizzato il personaggio del tutto. Successivamente troviamo Francis, un uomo giovanissimo pieno di voglia di fare e molto intuitivo... magari fosse nelle nostre forze armate!!
E infine Thierry, con cui ho avuto un rapporto di amore e odio proprio da subito, poi non sono più riuscita a fare a meno dei suoi ‘merde’!!


Alison Belsham ha fatto un ottimo lavoro con il suo primo libro e non vedo l’ora che esca il prossimo!
Non dono riuscita a dare un bel 10 a causa del fatto che in alcuni momenti ho odiato profondamente i cambi continui di POV, alcuni potevano essere tagliati ma ciò non toglie scorrevolezza al libro.

Spero di avervi incuriosito, ci leggiamo alla prossima!!


Alex


2 commenti:

  1. Peccato per i POV un po' troppo numerosi, ma sono contenta che il libro ti sia piaciuto! La trama mi intriga molto... e poi la protagonista femminile sembra un tipo davvero deciso e interessante! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Facci sapere cosa ne pensi a fine lettura ;)

      Elimina