venerdì 17 agosto 2018

Il desiderio


  • Titolo: Il desiderio 
  • Autore: Vina Jackson
  • Casa editrice: Newton Compton
  • Numero pagine: 269
  • Prezzo kindle: 0,99€


SinossiCi sono voluti anni prima che Giselle riuscisse finalmente a completare il lungo viaggio che da Orleans la portasse a New Orleans, a chilometri e chilometri di distanza. La splendida campagna francese sulle sponde della Loira, infatti, è il luogo dove i suoi genitori si trovavano al momento della sua nascita prematura, durante alcuni giorni trascorsi nella villa di famiglia. E nel corso della sua infanzia il ricordo di Giselle è vivido di tutti i racconti che i parenti e gli amici facevano di quella “nuova” Orleans in America, così grande e scintillante. L’ha immaginata per anni come la versione abbagliante della pigra cittadina di provincia in cui è nata. Ma è stato solo dopo averla finalmente vista con i suoi occhi che Giselle si è resa conto di quanto New Orleans fosse completamente diversa: una città oscura, piena di segreti e leggende. Il posto perfetto per un’avventura.

La "Pleasure series" è composta da:

1. Il ricordo
2. Il desiderio

3. Spring
4. Summer



giovedì 16 agosto 2018

Amori, bugie e verità

  • Titolo: Amori, bugie e verità
  • Autore: Jana Aston
  • Casa editrice: Newton Compton
  • Numero pagine: 187
  • Prezzo cartaceo: 6,90€
  • Prezzo kindle: 5,99€


SinossiMi chiamo Chloe Scott e sono la single più imbranata di tutta la città. Sono l’unica, tra le mie amiche, a non avere un ragazzo. Riuscite a immaginare quanto posso essere in ansia a ogni nuovo appuntamento? È come se il panico mi disconnettesse il cervello. So benissimo che ci sono cose da fare e cose da non fare quando esci con qualcuno. E so benissimo che quello che è appena successo è stato un vero disastro. Ed è stata solo colpa mia. Mi ero iscritta a un sito di incontri online e, dopo decine di fallimenti, credevo di aver finalmente trovato un ragazzo decente: bello, sicuro di sé, sexy… Ma ho rovinato tutto. Ora basta. Non mi lascerò più sopraffare dalle emozioni, troverò il modo di comportarmi come una persona adulta, senza tirar fuori battute stupide da terza elementare o argomenti inquietanti. Certo, devo prima uscire da questa specie di incubo…


martedì 14 agosto 2018

Sei l'amore che vorrei

  • Titolo: Sei l'amore che vorrei
  • Autore: K.A. Linde
  • Casa editrice: Newton Compton
  • Numero pagine: 359
  • Prezzo kindle: 5,99€


SinossiDue anni dopo il matrimonio di Jack, Lexie è finalmente riuscita a lasciarsi il passato alle spalle. Ha capito finalmente cosa vuole fare della sua vita ed è determinata a non lasciarsi più abbattere, a qualunque costo. Tutto procede a meraviglia fino a quando una telefonata non stravolge di nuovo la sua vita e Lexie si ritrova senza certezze, a domandarsi se davvero sta andando nella direzione che desidera. Prendere una decisione, che sia definitiva, sarà la cosa più difficile che abbia mai fatto. Perché questa è una scelta che non può permettersi di rimandare: che cosa desidera veramente, nel profondo del suo cuore?

La serie "Avoiding" è composta da:

1. Senza compromessi
1.5 Ora o mai più
2. Sette giorni di te
2.5 Ti vorrei ma non posso
3. Sei l'amore che vorrei



Fino alla luna e ritorno

  • Titolo: Fino alla luna e ritorno
  • Autore: Adelia Marino & Federica Alessi
  • Casa editrice: Newton Compton
  • Numero pagine: 134
  • Prezzo kindle: 1,99€


SinossiCalliope Harrington è la classica brava ragazza di buona famiglia, ma in realtà nessuno la conosce veramente. Callie è infatti ribelle come un uragano, adora andare sullo skate, anche se i suoi genitori non lo sanno, e durante il penultimo anno di college vuole a tutti i costi realizzare i suoi sogni. Andrew Caden poteva essere una promessa dell'NBA, poi però ha rovinato tutto ciò che di bello c’era nella sua vita. È il ragazzo sbagliato per eccellenza, eppure Callie non riesce a stargli lontano: in lui c'è qualcosa che la attira in maniera irresistibile. I tremendi sensi di colpa con cui Drew convive gli impediscono di vedere il lato positivo delle cose, ma dopo un incontro/scontro con Callie le sue priorità vengono improvvisamente sconvolte. Può un amore così confuso accompagnarli in un viaggio fino alla luna e ritorno?


sabato 11 agosto 2018

Recensione: La vendetta delle single


  • Titolo: La vendetta delle single
  • Autore: Tracy Bloom
  • Casa Editrice: Newton
  • Pagine: 232
  • Da leggere o no? Va letto lo stesso
  • Voto: 6


Voto copertina:

Buon salve nuvole e buone vacanze estive ancora e ancora.
Se siete in ferie fatemi sapere come sta andando raccontandomi qualche piccola storiella estiva magari. Chi non ne ha mai avuta una? 
Prima ancora dell’acqua calda furono inventate le love-summer stories. Un indescrivibile sentimento incontrollato prende il sopravvento nelle nostre menti libere e spensierate fino al punto più cruciale in cui la passione tocca il culmine e poi... poi svanisce tutto con la stessa magia. A voi è mai successo?
Prima di diventare mamma di Ginevra ho conosciuto diversi flirt estivi, perfino Gio era solo una piccola storiella estiva. Sarebbero dovute essere due settimane intense, dopo il suo rientro in terra ferma e prima della mia partenza nella città dove mi ero trasferita per studiare.
Insomma era stato tutto quanto calcolato così bene che alla fine ci siamo rimasti fregati. Ci siamo perdutamente innamorati l’uno dell’altro fino al punto di non poter più fare a meno.
È stato magico e lo è ancora adesso.


Succede però anche tutto il contrario e non è neanche quello da fare schifo. Io ho sempre amato quei piccoli fuocherelli di paglia. La magia è al mille per mille e idem la spensieratezza. È perfino terapeutico. Il fatto che alla fine passino é anche un problema in meno, sapete che noia le storie con gente che pensa di saper gestire una vera relazione e invece si fa prendere da ansie e gelosie inutili? Troppo complicata!

In tutti i casi quello di cui vi voglio parlare non c’entra assolutamente nulla (come la maggior parte dei miei interventi se ci pensate). Oggi infatti vi parlo di un libro abbastanza divertente: “La vendetta delle single”. 
Suzie è una giovane giornalista con un incontrollato amore nei confronti dell’amore a tal punto che finisce sempre per illudersi da quando era solo una ragazzina e frequentava la scuola. Crescendo il problema ha solo creato una montagna di delusioni d’amore e innumerevoli ex. Ex che poi alla fine non erano mai quello che lei pensava fossero: solo degli emeriti stronzi. O forse lei fin troppo facilmente fantasiosa. Alla fine grazie a Drew, un amico e anche collega, riuscirà a prendere coscienza del suo problema dando inizio alla sua vendetta personale nei confronti dei suoi amori passati e andati in fallimento nel giro di poco tempo.

Benché il libro risulti particolarmente semplice, alla fine è uno svago dalla realtà che rende piacevole il tutto. Suzie rappresenta quel genere femminile che dai tempi dei tempi ha sempre avuto un ruolo succube nelle proprie relazioni semplicemente perché a quanto pare, molte volte, essere troppo romantici non è per niente salutare. 


Bisognerebbe incontrare qualcuno altrettanto romantico fino a toccare il romanticismo più estremo, ma non credo che neanche in quel caso faccia bene. Il troppo, in tutti i casi, non è per nulla salutare e bisognerebbe trovare, sempre in tutti quei famosi casi dove il troppo è veramente troppo, un qualcosa di terapeutico che ci faccia rinsavire. Suzie poi va beh.... forse degenera un pochetto tanto, ma in fin dei conti occorrono delle terapie d’urto che facciano in modo di aprire gli occhi e uscire dal mondo delle favole. Ok unicorni e marshamellow, ma non esageriamo. 
Io, comunque, voto a favore di questa protagonista femminile: certo non le faccio vincere L’Oscar, ma la premio ugualmente per la sua simpatia e il non perdersi mai d’animo. Rappresenta, in fin dei conti, la ragazza semplice e comune a cui tutte noi riusciamo facilmente ad accostarci senza dover per forza volare alto con la fantasia. Non so voi, ma non sono di certo favorevole al genere di donna zerbino ma quella semplice, che non è più tanto semplice incontrate, assolutamente si. 


Il resto della storia la lascio a voi sperando possa piacervi e farvi sorridere come è accaduto a me.

Buona lettura

Erika


venerdì 10 agosto 2018

Left. Il bacio che aspettavo


  • Titolo: Left. Il bacio che aspettavo
  • Autore: Tania Paxia
  • Casa editrice: Newton Compton
  • Numero pagine: 121
  • Prezzo kindle: 0,49€


SinossiDopo la sconvolgente rivelazione su suo padre, Frankie scappa via alla fine del concerto del gruppo di Jayden. Lui non riesce a fermarla, né a rintracciarla. Frankie è come sparita nel nulla. Con il passare dei giorni la sua assenza per Jayden diventa quasi un'ossessione che lo insegue anche di notte, nei sogni. Immergersi nel lavoro sembra l'unica soluzione per non pensare a lei, ma Frankie continua a essere al centro dei suoi pensieri e in una sola notte Jayden riesce a scrivere il testo e a comporre la melodia di una canzone, un notturno blues, dedicato a Frankie. Per sentirla vicina continua a lasciarle messaggi in segreteria, fino a quando, un giorno, è costretto ad allontanarsi da New York per raggiungere Hartford, la sua città natale…

La "Liar Liar Series" è composta da:

1. Lost. Per colpa di un bacio
1.5 Left. Il bacio che aspettavo

2. Gone. Un bacio è troppo poco (in uscita 11 settembre)


Recensione: Respect


Ciao ragazze!
Oggi vi parlo di un romanzo appena uscito negli Stati Uniti, un romanzo che spero davvero che tradurranno presto in italiano (Newton Compton, sto parlando con te). Vi parlo dell’ultima meraviglia della mia autrice preferita, quell’unicorno di Jay Crownover, l’autrice che seguiamo da tanti anni e che non ci ha mai stufato.
La mia autrice preferita.
Con tanto orgoglio e tante lacrime agli occhi (sul serio, sembro una cascata del Niagara) vi presento…



Voto copertina:


C’era una volta una bellissima principessa che chiamava casa dolce casa un Regno dominato dalla corruzione. Protetta da tutto ciò che poteva farle del male, pian piano si innamorò della devastazione che la circondava. Amava ogni angolo di quel Regno, ne amava tutte le sfaccettature, anche quelle più oscure. E, allo stesso modo, amava un uomo potente, violento e pericoloso che sembrava non avere una sola briciola di bontà.
Era burbero con tutti.
Ma non con lei. Con lei era calmo, protettivo e incredibilmente paziente.
La mise in guardia.
Le disse di non innamorarsi di lui.
Ma lei non lo ascoltò.
Non si sarebbe mai aspettata di essere ferita da entrambi.
Dall’uomo che amava così tanto e da quel Regno malconcio che chiamava casa.
Avrebbe dovuto saperlo che tutto a The Point sarebbe sempre stato selvaggio e che le mani dell’uomo erano da sempre sporche di sangue.
Ma non si sarebbe mai aspettata di essere tradita così.
Con il cuore a pezzi, la principessa lasciò la sua casa e l’uomo che amava, sicura che non sarebbe mai riuscita a guarire. Gettò la sua corona arrugginita nella polvere, sperando che questo gesto l’avrebbe aiutata a dimenticare.
E così successe, per tanti lunghi anni. Si lasciò tutto alle spalle. Si disse che non sarebbe mai tornata indietro, che non avrebbe mai più visto quel Regno disastrato.
Ma a The Point la famiglia è sacra.
La famiglia è tutto.
E in un modo o nell’altro la principessa deve tornare indietro. Non ha scelta.
Ma mentre se n’era andata, la città è cambiata, è diventata più sicura. Ma l’uomo che amava è diventato ancora più malvagio.
Tornare sui propri passi non dovrebbe sembrare una sconfitta, ma per la principessa lo è. E il passato l’attacca a gran foga, ricordandole perché era fuggita.
Ma gli anni sono passati e la principessa è diventata una Regina.
Con unghie e denti affilati.
Che non ha paura a usare.


L’universo ha strani modi per fare accadere le cose.
Era innegabile l’attrazione che avevamo provato l’una nei confronti dell’altro fin dall’inizio.

Il romanzo fa parte della serie The Point, composta così:
1.     Honor (recensione QUI)
2.     Dignity
3.     Respect

Respect è la storia di una coraggiosa principessa dal cuore spezzato, fuggita da un Regno malvagio perché pensa che il principe la veda solamente come un’amica. Ma ragazze, la realtà non potrebbe essere più diversa. Il principe la vuole, con tutto se stesso. Ma non vuole corromperla, non vuole spezzare quell’innocenza che trova così intrigante.
Ma nessuno dei due sa quanto sia potente il destino.
E quali siano i suoi veri piani.

Il tempo avrebbe dovuto guarire ogni ferita, ma la mia era ancora aperta.
E faceva un male cane.

Intrigante, entusiasmante e sorprendente, Respect è il mix perfetto tra luce e oscurità, paradiso e inferno, peccato e salvezza. Ti affascina fino a portarti nella tana del lupo.
E assaporarti lentamente. Questo romanzo è stato semplicemente fenomenale.
Partiamo dal presupposto che Karsen e Booker mi hanno affascinato da subito…. E non sto parlando dalla prima pagina. Mi hanno affascinato dal secondo romanzo della serie, Big Love (QUI la recensione) e non vedevo l’ora di leggere cosa avevano da dirmi. Ma Karsen doveva prima compiere i diciotto anni e se vogliamo mandare Booker in prigione… Beh, facciamolo per i motivi giusti, no?

Non pentirti di quello che hai fatto, Karsen. Se dovesse succedere, mi ucciderebbe.

Emozionante, erotico, sconvolgente.
Jay Crownover ha colpito ancora. Sono innamorata di lei da quando ho letto Oltre i limiti in inglese, da quando ho scoperto Rule. Da allora il mio prototipo ideale di uomo è CAMBIATO. È diventato tatuato, bad boy ma con un cuore tenero (ma non troppo) e soprattutto doveva avere il piercing… lì. Perché tutti i ragazzi di Jay hannop il piercing lì.
E ne volevo anche io uno.
Ma ragazze… fa male.
E no, non sto parlando del piercing. Fa male salutare questi personaggi dopo che li hai amati con tutto il cuore, fa male pensare che non potrai più sperare di svegliarti con la speranza di leggere un nuovo spoiler. A volte terminare un libro è più doloroso che aspettarlo… perché quando è terminato.
E davvero la fine.
Ed è strano per noi ragazze per bene appassionarci così tanto a romanzi che parlano di cattivi ragazzi, ma qui potrete trovare molto di più. Troverete amore, adrenalina, speranza, voglia di avere una seconda occasione, voglia di mostrarsi al mondo per quello che si è veramente.
Pochi autori mi fanno provare le emozioni della Crownover e questo romanzo non è da meno.


Mi rispettava.
E se lo faceva c’era una possibilità, una remota possibilità, che potesse amarmi.

Fenomenale, una lettura a cinque stelle.
Adorato.
Dall’inizio alla fine.
E davvero, non vedo l’ora di leggerlo in italiano.

Quindi, non mi resta che salutarvi.
Con le lacrime agli occhi ma certa che capirete cosa stia passando.
Un abbraccio e… buona lettura!

Amazon: https://amzn.to/2KvqGEe
Paperback: http://bit.ly/RespectPB
Audible: http://bit.ly/RespectAudible
Barnes & Noble: http://bit.ly/BNRespect
iBooks: http://bit.ly/RespectiBook
Kobo: http://bit.ly/RespectKobo